AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

Aid sezione di

Rieti

Iniziativa di progettazione partecipata nelle aree terremotate 2017

Progetto “ EduchiAmoci in Rete “

Progetto “ EduchiAmoci in Rete “
Progetto “ EduchiAmoci in Rete “
Progetto “ EduchiAmoci in Rete “
Progetto “ EduchiAmoci in Rete “
Progetto “ EduchiAmoci in Rete “
Progetto “ EduchiAmoci in Rete “
Progetto “ EduchiAmoci in Rete “
Progetto “ EduchiAmoci in Rete “
Progetto “ EduchiAmoci in Rete “
Progetto “ EduchiAmoci in Rete “

Progetto “ EduchiAmoci in Rete “

Un progetto selezionato da Con i bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile

Iniziativa di progettazione partecipata nelle aree terremotate 2017


L’impresa sociale
Con i Bambini, in collaborazione con l’Associazione IF–ImparareFare presieduta dal prof. Marco Rossi-Doria, promuove un percorso di progettazione partecipata nelle aree terremotate di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.

 L’obiettivo è avviare un processo di potenziamento educativo  fortemente condiviso in quelle aree, da attuarsi nell’ambito del ‘Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile’ e in collaborazione con le Fondazioni di origine bancaria e il Forum Terzo Settore dei territori interessati, facendo leva sulle esperienze maturate nelle comunità locali.

 Focus principale del progetto “ EduchiAmoci in Rete “ , un progetto selezionato da Con i bambini nell’ambito del fondo per il  contrasto alla povertà educativa minorile , è il contrasto alla povertà educativa con particolare attenzione alle conseguenze degli eventi post- sismici, che hanno gravemente colpito il territorio, con gravi perdite umane e materiali, ed aggravato le fragilità socio-educative. Prioritaria è la ricostruzione di una comunità educante intesa come uno spazio sociale di alleanza dove l’educare diventa un atto di reciprocità. È’ qui che viene a consolidarsi un sentimento di responsabilità diffusa verso le giovani generazioni, attraverso la forza e la qualità dei legami che tengono insieme una comunità. Tutte le azioni proposte hanno l’obiettivo di intervenire con attività educative, creative e didattiche sulla popolazione giovanile del territorio (0-18 anni). Parallelamente verrà rafforzata la rete sociale mettendo in relazione gli attori sociali, il terzo settore e le istituzioni, in particolare la scuola, curando anche aspetti formativi e informativi utili al lavoro con i minori e le famiglie. 
                             

Nell’ambito dell’Azione 1 - L’educatore e la didattica sperimentale la cui finalità principale  è il contrasto alla povertà educativa e la promozione dell’inclusione sociale e culturale dei minori, portatori di fragilità e non, residenti nei Comuni interessati dal progetto, anche con  il coinvolgimento dei genitori al fine di poter sostenere le dinamiche familiari, per molti versi complicate dagli eventi sismici e post emergenziali, l’Associazione Italiana Dislessia sta realizzando  presso l’Istituto Comprensivo di Leonessa e l’Istituto Comprensivo Alda Merini Villa Reatina - Rieti  laboratori sperimentali dedicati all’autonomia, partecipazione e integrazione di alunni con Disturbi dell’Apprendimento e bisogni educativi speciali.

 

Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo a giugno 2016 è nata l’impresa Sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.  www.conibambini.org

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.